articolo

21/03/2012

La via più all’avanguardia di Santander

 

Caratteristiche proprie del Sole sono quelle di dare la vita, di illuminare luoghi e rinnovare ogni giorno il colore di ogni cosa. Forse è per averne fatto “l’amante del mare” che Santander non fu mai graziata dai favori più scintillanti del re degli astri. Ma questa città è minuta a confronto dei rossori dei suoi pretendenti. Il sole, a volte, giunge indolente: e allora è lei ad inventarsi il suo proprio sole, gli da la forma di una via e lo inserisce nell’avanguardia artistica più prorompente ed alternativa della regione. La via del Sole: 200 metri di via che danno vita, luce e rigenerano ogni giorno il colore delle cose.
 
Si smise di penare che la capitale cantabrica attirasse solamente per rompere l’onda, sentire l’odore della tradizione ed assaggiare le migliori acciughe del mondo. Esiste un Santander fatto di rabbiosa attualità che, poco a poco, diffonde i suoi tentacoli per la città. Il cuore e l’arteria principale è la via del Sole nel cui corto percorso si racchiudono la maggior parte delle proposte artistiche contemporanee della città. Indubbiamente il santuario di chi ricerca il lato B di questa città.
 
L’angolo con la via Macías Picabea dà il benvenuto alla via con un centro espositivo di graffiti murari e profumo di Candem Town, dedicato ai giovani artisti cantabrici. Un fantastico aperitivo visivo prima di raggiungere il famoso numero 12.
Lì, una piccola porta in legno e un’insegna discreta. Qualcuno risponde al campanello ed invita il visitatore a scendere in cantina: è una galleria alternativa di videoarte fondata da Luis Bezeta. Distesa di cibo visivo cucinato al fuoco dell’avanguardia.
 
Terminato il banchetto di immagini, non c’è da camminare molto per raggiungere la successiva fermata culturale della via del Sole. Al numero 16 troveremo una libreria; un baule pieno di reliquie letterarie vintage, fotografie antiche ed esposizioni di ogni tipo affisse alle pareti. Un soffio dal retro che si oppone, non nello spirito ma nell’acciaio, al numero 11 di questa via, ove si ubica la galleria fotografica. Lo spazio è rappresentato da un murale bianco concepito per un qualche progetto fotografico. Un angolo di esposizione per le prede di fotografi di ogni stile.
La via del Sole segue il suo torrente fino ad un corso basso di antichi edifici marinai e grandi case signorili. Per questa abboccatura urbana, al numero 45, si trova una galleria che espone opere di artisti contemporanei in pieno decollo professionale.  
 
Come brilla? Risplende a sufficienza? Santander, la sua avanguardia e il suo proprio astro, corre il rischio di provocare insolazioni avanguardiste.
 
Immagini: Javier Lamela

	La via più all’avanguardia di Santander

	La via più all’avanguardia di Santander

	La via più all’avanguardia di Santander

10 Commenti


15/11/2013 09:02h

Reply Rock Hyrax July 6, 2010 Ah, I dream of having sonethimg like that for my shoes. If you ever devise a solution, do let us know (though you may want to patent it first) for example a ceiling thing with a string (like blinds have) where if you pull it one way, it unrolls with pouches full of shoes, and when you pull the other way it stores them safely at ceiling height (so you could then hang like 16-20 of them in a room).btw, I can't help wondering whether Mousy's serious about having a skunk, or if she's just cooking up a new fluffy B&W Photoshop creation to dazzle us with!


09/11/2013 13:32h

Nude Christian Louboutin Complete simple 85mm Leather-based Simple Pump arise to be far a growing bulk of accustomed forth with faddy with absorption to women added females! Get new addiction heights central Christian Louboutin Uncomplicated Pumps. If you would like to aces up up because the pattern. Lower affairs bulk christian louboutin shoes become emblematic of actualization and splendor, it in actuality is important variety. To yield amusement in decidedly abundant added actualization from our on band banker now! We action a lot of fashional low bulk christian louboutin tennis shoes ...


14/08/2013 13:27h

Christian Louboutin 2013 spring and summer advertising creative. Zhang Jing shot by photographer Peter Lippmann ad cleverly borrowed Belgian artist Ren�� Magritte creative, to the sea and the sky as a background, with the surrealistic style shows red-soled shoes and handbags extraordinary charm. Ad, red-soled shoes are hanging hooks as bait, and a girl holding a fishing rod to catch their favorite prey true picture, it is people laughing, while pregnant with meaning. Screen display, including the French cheese-inspired design silver metal high wedge heels, using fluorescent PVC material m ...


14/08/2013 11:53h

Christian Louboutin 2013 spring and summer advertising creative. Zhang Jing shot by photographer Peter Lippmann ad cleverly borrowed Belgian artist Ren�� Magritte creative, to the sea and the sky as a background, with the surrealistic style shows red-soled shoes and handbags extraordinary charm. Ad, red-soled shoes are hanging hooks as bait, and a girl holding a fishing rod to catch their favorite prey true picture, it is people laughing, while pregnant with meaning. Screen display, including the French cheese-inspired design silver metal high wedge heels, using fluorescent PVC material m ...


09/08/2013 17:20h

Who would refuse the temptation of beautiful shoes, tube what style you are walking controlled U.S. shoes, just to see Christian Louboutin shoes, you can live your wallet annai of what? At least I can not. But we are doing "beauty shoes control" when the United States should clearly understand the history of shoes was born. In this book, which traces the history of footwear design master's career, from his Chanel and Yves Saint Laurent's work until now with filmmakers like David Lynch cooperation. It is a look just like the artwork, half cover, delicate pink imitation leather jacket insid ...

Pagina